m

Proin gravida nibh vel velit auctor aliquet. Aenean sollicitudin.

johnny marsiglia

bio

Johnny Marsiglia cresce a Palermo, nel profondo Sud Italia, figlio di madre capoverdiana e di padre siciliano. Un contesto fondamentale per la sua musica: il carattere ambivalente, di inclusione e tradizione, di Palermo si rifletterà in maniera indelebile nel suo rap, così come le radici multiculturali della sua famiglia diverranno per lui un fattore importante.

Un passo fondamentale per la crescita della sua fama, è la pubblicazione di Killa Soul Ep con la sua crew Killa Soul, formata ufficialmente con Big Joe e Louis Dee, ma di cui inizialmente faceva parte anche MadBuddy. Si contraddistinguono per avere uno stile personale e riconoscibile: i testi sono diretti, ricchi di punchline e trasmettono la fame e l’energia nel fare rap. Riescono inoltre a raccontarsi con efficacia e credibilità, senza semplicemente emulare chi prima di loro aveva già raccontato in rima Palermo, offrendo così un altro approccio stilistico pur partendo da un sentire comune.

Viene pubblicato Orgoglio, un disco in cui Johnny Marsiglia mette in evidenza la maturazione del suo rap. Tecnica e contenuto si fondono e si bilanciano, unendosi alle strumentali di Big Joe, assolutamente innovative ed originali per quegli anni. Dentro ci sono brani con varie sfaccettature, per suono e significato, capaci di raccontare le varie anime del duo, dai brani più d’impatto fino a quelli più riflessivi.

Il disco viene fin da subito acclamato ed i due iniziano a girare l’Italia dimostrando così anche la loro capacità di esibirsi dal vivo: un concentrato di energia e precisione nell’esecuzione dei brani che pochi altri sanno esprimere.

Il successo ottenuto dai due gli porterà a collezionare svariate collaborazioni con tutta la scena rap italiana (da Nex Cassel a Salmo), fattore che metterà in luce anche la loro versatilità, nel produrre e nel rappare.

Orgoglio tuttavia era il frutto di un lavoro discontinuo, portato avanti in anni differenti e consolidato senza un vero e proprio lavoro di squadra tra Big Joe e Johnny Marsiglia. Per questo, per il nuovo capitolo Fantastica Illusione i due decidono di trasferirsi nella periferia milanese, per lavorare a quattro mani il disco, dall’inizio alla fine.

Johnny Marsiglia durante gli anni milanesi lega particolarmente con The Night Skinny; in occasione della pubblicazione dell’album Zero Kills,  lo accompagnerà infatti live insieme ad Ensi e Lord Bean, in alcune date di presentazione del progetto.

Oltre alle varie collaborazioni, Johnny Marsiglia e Big Joe negli anni successivi a Fantastica Illusione hanno pubblicato solo qualche inedito, come “Che Dici Ah?!”, subito proposto live e diventato un brano importante della loro discografia.

album

video

streaming